Feticista masturbatrice con piedi


RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Buongiorno a tutti, sono Katia, procace donna nel fiore della sensualità. Ho 46 anni, anche se i miei corteggiatori insistono a dirmi che ne mostro meno, cosa che ammetto, non può che farmi piacere. A chi non piace sentirsi lusingato da complimenti e attenzioni?

Le zone erogene di una feticista

Se devo essere sincera, essere una donna matura ha molti lati positivi. Sono più consapevole di me, della mia femminilità, e vivo il sesso con una libertà che a 20 anni non conoscevo. Negli anni ho capito che la mia particolarità non mi rende diversa, ma speciale.

Volete sapere qual é la mia caratteristica? Tutti abbiamo delle zone erogene, le più comuni le conosciamo. Seno, genitali, collo, orecchio sono i posti dove la maggior parte delle persone ama essere toccata per raggiungere l’eccitazione. Non che a me non piaccia essere toccata e palpata dappertutto, ma la cosa che mi porta davvero all’apice del piacere è quando nel rapporto sessuale i miei piedi hanno un ruolo di primo piano.

Proprio così, mi piace fare sesso anche coi piedi, e anche per questo negli anni sono diventata una vera maestra nel masturbare gli uomini solo con i miei piedini. Perché ho questo feticismo? Credo nasca in parte dal fatto che sono anche un po’ narcisista. Sono sempre stata una bellissima ragazza, di quelle che gli uomini si girano per strada a guardare, e adoro prepararmi a lungo quando devo uscire, soprattutto se è per un appuntamento.

Seghe con i miei piedini vogliosi

L’immagine che mi restituisce lo specchio mi piace molto, e mi curo come si deve per presentarmi sempre al top. Tra le varie parti del mio corpo, mani e piedi sono particolarmente belli. Ho una pelle liscia e ossatura piccola, che dà un’aria molto fine ai miei piedini. Amo renderli ancora più belli con massaggi, creme e trattamenti di bellezza, e valorizzarli con un bello smalto, meglio se abbinato alla mia biancheria intima.

Potrete capire quindi quanto mi eccita vedere le opere d’arte che sono i miei piedi prendersi cura del pisello di un bell’uomo, per una bella sessione di erotismo trasgressivo come piace a me. Se l’idea ti stuzzica ma sei ancora un po’ indeciso, forse ti farà piacere sapere che mi piace fare la masturbazione coi piedi servendomi di un olio profumato. Così tutta l’esperienza è ancora più hot, provare per credere. Tante persone non lo sanno, ma la giusta atmosfera passa anche dai particolari. Una luce soffusa, un profumo sensuale, una donna disponibile che masturba a lungo il suo uomo servendosi solo dei piedi…fino ad arrivare al gran finale, le mie dita dipinte di smalto rosso completamente ricoperte della tua sborra.

Non è un’immagine meravigliosa? Io sto già sognando il nostro primo incontro di sesso feticista, e tu?

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Lascia un commento